Amici della Terra: puntare su rinnovabili termiche ed efficienza nella SEN

Perché contestate tanto le rinnovabili elettriche come fotovoltaico ed eolico?

L’eccesso di incentivazione alle rinnovabili elettriche ha pesantemente aggravato le bollette degli italiani senza un beneficio ambientale effettivo. Anzi, col proliferare delle pale eoliche abbiamo fatto danni gravissimi al paesaggio e ai territori più sensibili e, con gli impianti fotovoltaici, abbiamo consumato ettari di suolo agricolo. C’è una convinzione errata, che continua a circolare tra gli ambientalisti, secondo cui le pale eoliche e i campi fotovoltaici possono sostituire le centrali tradizionali a fonti fossili. Forse, in futuro, con lostoccaggio dell’energia, le cose cambieranno ma, per il momento, è vero il contrario: per consentire il dispacciamento dell’elettricità prodotta da fonte eolica e fotovoltaica, c’è bisogno di costruire (o di mantenere in funzione) appositi impianti (generalmente a gas) che siano in grado di sopperire velocemente alle variazioni di generazione degli impianti intermittenti.

Fonte: Tecneko

Questa voce è stata pubblicata in Analisi Energetica, Costi per la collettività. Contrassegna il permalink.