Eolico in Cina: perduti 20 GWh nel 2012 per blocchi della produzione

Nel 2012 il settore eolico cinese ha dovuto bloccare la produzione, a causa di inadeguatezza della rete elettrica e della necessità di dare priorità alle centrali termiche di cogenerazione, con una perdita di produzione pari a 20 GWh e una perdita economica di 1,6 miliardi di dollari. In media il 20-30% delle torri eoliche è rimasta ferma, con punte del 50% in alcune zone.

Fonte: Windpower Monthly.

Questa voce è stata pubblicata in Analisi Energetica, Costi per la collettività, Rete elettrica. Contrassegna il permalink.