Fonti rinnovabili termiche: un’opportunità da non (ri)perdere

“Si è tenuta a Milano la Quarta Conferenza nazionale per le rinnovabili termiche, organizzata dagli Amici della Terra in collaborazione con CARTE, Coordinamento delle Associazioni di impresa per le Rinnovabili Termiche e l’Efficienza energetica. Gli atti sono disponibili on line.

L’evento, per la prima volta nel capoluogo lombardo, si è svolto il 12 e 13 maggio con la partecipazione di un pubblico folto e qualificato ed ha confermato, dai diversi punti di osservazione, che le fonti rinnovabili termiche nel nostro Paese costituiscono una concreta opportunità per uscire in modo virtuoso dalla crisi economica.

Nel corso della prima giornata, dal titolo “Caldo (e fresco) di natura”, relatori e partecipanti alle tavole rotonde hanno fatto il punto sullo sviluppo del mercato delle fonti rinnovabili termiche e valutato l’efficacia della regolamentazione vigente. Rosa Filippini, presidente di Amici della Terra, illustrando il dossier “Rinnovabili termiche a che punto siamo” ha rilevato che le potenzialità di penetrazione delle rinnovabili nei consumi termici sono state costantemente sottostimate dalle previsioni governative e le relative politiche di promozione sempre ritardate o subordinate rispetto a quelle per le rinnovabili elettriche.”

Fonte: l’Astrolabio.

Questa voce è stata pubblicata in Analisi Energetica. Contrassegna il permalink.