Pirenei, parte il colossale cantiere per permettere alla Spagna di esportare energia rinnovabile in Francia

Sono partiti i lavori per una enorme linee elettrica che dovrebbe attraversare i Pirenei per permettere alla Spagna di esportare energia eolica in Francia durante i picchi di produzione. La linea, in parte sotterranea, permetterà di raddoppiare la capacità di interconnessione portandola a 2.800 MW e costerà 700 milioni di euro, in parte finanziati dalla UE.

Fonte: Le Parisien.

Questa voce è stata pubblicata in Analisi Energetica, Rete elettrica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.