Australia, 1400 uccelli uccisi in un anno da centrale eolica

Secondo i monitoraggi ufficiali svolti da una società di consulenza, la centrale eolica di MacArthur in Australia, composta da 140 torri di grandi dimensioni causerebbe la morte di circa 1400 uccelli e 200 pipistrelli all’anno.
Tra questi anche specie protette come il falco nero e altri rapaci.

Scarica il report in formato PDF

Questa voce è stata pubblicata in Avifauna e biodiversità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.