Gli impatti dell’eolico sull’avifauna in India

Il primo studio scientifico effettuato sugli impatti dell’eolico sull’avifauna in India, presso la centrale installata sull’altipiano di Western Ghats, in una zona considerata hotspot per la biodiversità, ha evidenziato risultati preoccupanti ha mostrato un’evidente riduzione della presenza di diverse specie nell’area, ha rinvenuto diverse carcasse e ha stimato il rischio di collisione per molte specie di rapaci. Lo studio evidenzia anche come, nonostante l’occupazione di suolo relativamente piccola a degli aerogeneratori, le infrastrutture associate produco un sensibile cambiamento e distruzione di habitat sensibili.

Fonte:Avian collision threat assessment at ‘Bhambarwadi Wind Farm Plateau’ in northern Western Ghats, India; Journal of Threatened Taxa; Gennaio 2013

Questa voce è stata pubblicata in Avifauna e biodiversità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.