Archivi categoria: Rete elettrica

La produzione di energia elettrica in Francia nel 2011: raddoppiano le esportazioni di elettricità

L’anno 2011 in Francia ha visto un forte calo della richiesta interna di energia elettrica dovuto sia a fattori economici che a temperature più calde (in Francia l’elettricità è ampiamente usata per il riscaldamento) in parte compensato da un aumento … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La produzione di energia elettrica in Francia nel 2011: raddoppiano le esportazioni di elettricità

Germania, tutti i problemi della rete elettrica

Come era facilmente prevedibile, le fonti rinnovabili non riescono a supplire ai reattori nucleari spenti in Germania questa primavera. Nonostante le temperature miti questo dicembre si è dovuto richiedere aiuto all’Austria chiedendo di attivare centrali di riserva alimentate a fossili. … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Germania, tutti i problemi della rete elettrica

I sogni eolici danesi si scontrano con la realtà

Il nuovo governo danese ha grandi speranze per le energie rinnovabili e in particolare per l’energia eolica, di cui la Danimarca è la patria. Si prevede che la quota di energia elettrica prodotta con il vento passi dall’attuale 22% al … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su I sogni eolici danesi si scontrano con la realtà

La Polonia non vuole l’energia rinnovabile tedesca

Il gestore della rete elettrica polacca vuole evitare l’importazione di energia eolica e solare proveniente dalla Germania. La paura è che le cetrali a carbone polacche possano funzionare in modo non ottimale in caso di improvvise variazioni del carico di … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La Polonia non vuole l’energia rinnovabile tedesca

Legambiente si mette d’accordo con Terna per riempire l’Italia di tralicci elettrici “rinnovabili”

Firmato un accordo tra Terna, la società che gestisce la rete elettrica italiana e Legambiente per lo “sviluppo” della rete elettrica per permettere l’inserimento in rete di sempre più eolico. Terna avrà la benedizione di Legambiente per devastare il paesaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Commenti disabilitati su Legambiente si mette d’accordo con Terna per riempire l’Italia di tralicci elettrici “rinnovabili”

Troppo vento per l’eolico. in UK distrutte due torri e persi 1500 MW di generazione elettrica

Una tempesta di vento si è abbattuta nelle scorse ore sulla Gran Bretagna, con risultati disastrosi per l’eolico. Una torre di 100 metri ha preso fuoco in Scozia, un’altra si è abbattuta al suolo (a Coldingham). Secondo il gestore della … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Incidenti, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Troppo vento per l’eolico. in UK distrutte due torri e persi 1500 MW di generazione elettrica

Le rinnovabili potranno causare catastrofici blackout in Europa

Pannelli solari e torri eoliche sono una fonte di energia volatile che potrebbero causare fluttuazioni nell’offerta di elettricità e provocare instabilità nelle reti causando blackout su vasta scala. Infrastrutture invecchiate, aumento delle connessioni transfrontaliere hanno aumentato la probabilità di un … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Commenti disabilitati su Le rinnovabili potranno causare catastrofici blackout in Europa

La Germania frena sullo sviluppo dell’eolico offshore

“L’eolico offshore è in difficoltà in Germania. Lo rivela il gestore della rete elettrica tedesca, TenneT, che in una recente lettera inviata alle istituzioni federali ha spiegato che dovrà rallentare le sue attività in questo settore delle fonti rinnovabili. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La Germania frena sullo sviluppo dell’eolico offshore

Texas aumentano del 50% i costi per le reti di trasmissione eoliche

I costi per costruire linee di trasmissione per collegare alla rete le centrali eoliche nel Texas si sta dimostrando di circa il 40% maggiore di quanto previsto. Invece degli iniziali 4,9 miliardi di dollari è lievitato a 6,8 miliardi, secondo … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Texas aumentano del 50% i costi per le reti di trasmissione eoliche

Un altro fallimento per l’eolico del Texas

Dopo la recente notizia dell’aumento dei costi per le linee di trasmissione necessarie a raggiungere una potenza installata di 18.000 MW, altri grattacapi per il gestore di rete in una delle estati più calde mai registrate nel Texas, il contributo … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Un altro fallimento per l’eolico del Texas

Almeno 7 miliardi di dollari il costo per le linee di trasmissione per l’eolico in Texas

Secondo i documenti ufficiali governativi, il costo per costruire le linee di trasmissione necessarie allo sviluppo delle centrali eoliche nel Texas ammonterebbe a oltre 7 miliardi dollari, molto superiore rispetto alle previsioni iniziali. Molte resistenze le nuove linee di trasmissione … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Almeno 7 miliardi di dollari il costo per le linee di trasmissione per l’eolico in Texas

USA, confermato il calo di installazioni eoliche nel 2010

Secondo un articolo del New York Times che cita i dati ufficiali del Dipartimento dell’Energia, solo un quarto delle nuove installazioni elettriche negli USA nel 20110 sono stata centrali eoliche contro il 42% dell’anno precedente. Il costo di installazione è … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su USA, confermato il calo di installazioni eoliche nel 2010

Nord-est USA, la generazione eolica tagliata del 7%

Il gestore della rete elettrica degli stati del nord est degli USA, la Bonneville Power Authority, ha dovuto nelle settimane scorso ridurre la generazione eolica del 7%, in occasione del disgelo primaverile quando viene data la priorità alla generazione idroelettrica … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Nord-est USA, la generazione eolica tagliata del 7%

Pompaggi, continuano le polemiche

Ancora scarsa chiarezza sulla realizzazione dei bacini di pompaggio, enormi centrali idroelettriche a doppio bacino necessarie per permettere una parziale integrazione sulla rete elettriche delle fonti intermittenti non programmabili, come l’eolico. Non è chiaro chi le potrà costruire e chi … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Commenti disabilitati su Pompaggi, continuano le polemiche

Tutti i guai del GSE

Periodo poco felice per il Gestore dei Servizi Energetici, l’ente pubblico incaricato, tra l’altro di gestire le procedure burocratiche connesse all’incentivazione delle fonti cosiddette rinnovabili. Gli uffici del GSE sono stati perquisiti nell’ambito dell’indagine che vede coinvolto Vincenzo Morichini, lobbysta … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività, Criminalità, Rete elettrica | Commenti disabilitati su Tutti i guai del GSE

10 ettari e 26 milioni di euro per la stazione di connessione per l’eolico a Troia

La nuova stazione di trasformazione realizzata da Terna a Troia, in Provincia di Foggia, necessaria per permettere l’allacciamento alla rete di 800 MW di eolico nel sub-Appennino Dauno è costata alla collettività 26 milioni di euro e impegnerà 10 ettari … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su 10 ettari e 26 milioni di euro per la stazione di connessione per l’eolico a Troia

La Gran Bretagna chiede la costruzione di nuove centrali eoliche. In Irlanda.

Il Governo Britannico sta discutendo un piano per aprire le coste ovest dell’Irlanda, particolarmente esposte ai venti atlantici, allo sviluppo di nuove centrali eoliche che dovranno, attraverso interconnessioni ancora tutte da costruire, fornire elettricità da fonti rinnovabili alla Gran Bretagna … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La Gran Bretagna chiede la costruzione di nuove centrali eoliche. In Irlanda.

Germania, l’eolico non sostituirà il nucleare

William C. Ramsay, Direttore Esecutivo dell’Agenzia Internazionale per l’Energia, discute le varie opzioni a disposizione della Germania per rimpiazzare le centrali nucleari. Che contributo potrà dare l’eolico? La Germania ha un robusto programma eolico. I contribuenti e i consumatori tedeschi … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Germania, l’eolico non sostituirà il nucleare

Gran Bretagna, l’eolico spento 38 giorni all’anno per evitare congestioni di rete

Le centrali eoliche britanniche, da qui al 2020, potranno essere costrette a fermarsi 38 giorni all’anno per evitare congestioni di rete in momenti di debole domanda e alta ventosità. Lo dice l’ente gestore della rete. I momenti in cui la … Continua a leggere

Pubblicato in Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Gran Bretagna, l’eolico spento 38 giorni all’anno per evitare congestioni di rete

Scozia, a maggio un costo di 3 milioni di euro per non produrre energia eolica

National Grid (il gestore della rete elettrica in Gran Bretagna) ha reso noto di aver speso, nel solo mese di maggio, 2,6 milioni di sterline in pagamenti ad operatori eolici per bloccare la produzione di energia in momenti di bassa … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Scozia, a maggio un costo di 3 milioni di euro per non produrre energia eolica