Elettricità: la pezza statale non salverà il mercato

Il dibattito sul costo delle rinnovabili non è nuovo né destinato a esaurirsi. Sebbene  tutti si dichiarino d’accordo nel promuovere il ricorso alle rinnovabili (fanno bene all’ambiente, dovrebbero creare innovazione e posti di lavoro, ridurre la dipendenza energetica), altri argomenti godono di assai minor consenso: qual è il giusto prezzo da pagare per raggiungere gli obbiettivi di policy, e chi deve sostenerne il costo. Qualsiasi scelta ha sempre dei costi: i pasti gratis non esistono, per dirla con Milton Friedman. In un momento di crisi come questo – dove i vincoli di bilancio di famiglie, stato e imprese sono più stringenti – si rivedono le priorità. Abbiamo già rinunciato alle Olimpiadi – che sia arrivato il momento di rinunciare alle rinnovabili?

via Elettricità: la pezza statale non salverà il mercato | LinkiestaLinkiesta

Questa voce è stata pubblicata in Costi per la collettività. Contrassegna il permalink.