Cappellacci ai magistrati: ho agito nell’interesse della Sardegna

Il governatore sardo Cappellacci risponde così ai giudici che lo hanno convocato:

Dinanzi ai magistrati ho ripercorso tutte le tappe del lavoro rigoroso, coerente e virtuoso per bloccare ogni possibile speculazione sulle energie rinnovabili, salvaguardare il nostro paesaggio e assicurare tutti i benefici alla Sardegna e ai Sardi. Un percorso che in ogni passaggio trova puntuale riscontro negli atti compiuti dal 2009 ad oggi e che fa parte del nuovo modello economico e sociale che proponiamo per la nostra Isola

Fonte: ADNKronos

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.