Eolico, chiesti 12 anni per Bonanno

Il sostituto procuratore della DDA, Giuseppe Verzera, ha chiesto ai giudici del Tribunale di Barcellona la condanna a 12 anni di reclusione per l’imprenditore Santi Bonanno, arrestato nel febbraio dell’anno scorso nell’ambito dell’operazione Zefiro per concorso esterno in associazione mafiosa, per gli appalti nella realizzazione del parco eolico dell’Alcantara.

via GazzettaDelSud.

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.