Eolico e camorra, nuove accuse dalla Campania

“Le grinfie della camorra sull’eolico molisano in un business complessivo che coinvolge gli ambienti malavitosi casertani e napoletani fino ad arrivare nella nostra regione in Sardegna e addirittura negli Stati Uniti. A parlarne è la nota giornalista anticamorra Rosaria Capacchione che da anni sulle colonne del quotidiano partenopeo Il Mattino porta avanti la sua battaglia contro la criminalità organizzata campana. In effetti i clan camorristici, come noto, non sono nuovi all’imprenditoria legata all’energia e ai rifiuti. Intrecci quelli criminali per cui è necessaria un’attenta disamina dei fatti. “

Fonte: Tvi Molise.

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.