Pale eoliche nelle gravine degli uccelli, scattano i sigilli: 12 indagati per truffa sui contributi per l’energia

Diciannove pale eoliche e 3 cantieri nelle campagne del Tarantino, nei comuni di Crispiano e Massafra, e beni per oltre 350.000 euro di contributi pubblici non dovuti, percepiti attraverso una truffa organizzata per ottenere contributi pubblici da parte del Gestore per i servizi energetici sull’energia prodotta. Sono i numeri del sequestro eseguito in mattinata dal Corpo Forestale dello Stato congiuntamente alla Guardia di Finanza, in esecuzione di un decreto emesso dal gip del Tribunale di Taranto, Giuseppe Tommasino.

via Repubblica.it.

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.