Parco eolico sotto chiave maxi sequestro a Lecce

“Il Tribunale di Lecce ha disposto il sequestro delle quote societarie e di tutti i beni mobili della società Maestrale Green Energy per quattro milioni e 500mila euro. E’ stata accolta l’istanza presentata da alcuni operatori privati che contestavano il mancato rispetto di impegni contrattuali assunti dal colosso milanese in merito ad un progetto per la realizzazione di un impianto eolico in provincia di Lecce. “

Fonte: Repubblica.it.

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.