Presunti illeciti nel settore eolico, chiesto giudizio per Diego Tommasi

“Il rinvio a giudizio dell’ex assessore all’Ambiente della Regione Calabria, Diego Tommasi, e’ stato chiesto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro. La richiesta, oltre che Tommasi, riguarda Giuseppe Graziano, ex dirigente del Dipartimento regionale politiche dell’Ambiente, Angelo Gangi, ex consulente tecnico esterno dell’assessorato, e Sonia Cosentini, nominata nel Nucleo operativo Ippc della Regione. Proprio quest’ultimo ufficio e’ al centro dell’inchiesta, condotta dal sostituto procuratore Carlo Villani ed avviata nell’ambito del piu’ vasto procedimento relativo a presunti illeciti connessi al settore dell’eolico in Calabria, poiche’ agli indagati e’ contestato l’abuso in riferimento alla selezione degli esperti per il ruolo di componenti del Nucleo operativo Ippc avvenuta nel 2007”

Fonte: Catanzaro Informa.

Questa voce è stata pubblicata in Criminalità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.