Eolico a Ginezzo, arriva il definitivo “No

E’ arrivata in questi giorni, dopo ben 4 anni, la sentenza del Consiglio di Stato sul ricorso presentato dalla ditta Acciona in opposizione al diniego formulato dalla Regione Toscana per la costruzione della centrale eolica sul Monte Ginezzo nel territorio del comune di Cortona.
L’azienda spagnola, come si ricorderà, aveva presentato un progetto per la realizzazione di un parco eolico che prevedeva la messa in opera di 16 aereogeneratori da 2,5 Megawatt in grado di produrre l’energia elettrica sufficiente per il fabbisogno delle attività produttive e della popolazione presente nel territorio del Comune
La sentenza, nonostante le controdeduzioni presentate da Acciona, ha ribadito il principio dell’autonomia dell’ente territoriale che può decidere la presenza o meno di detti impianti. Nonostante la possibilità che la Regione Toscana possa modificare, in qualsiasi momento, la propria posizione, le possibilità di vedere realizzato il parco eolico sul Monte Ginezzo sono ridotte al minimo in considerazione dell’attuale diversa situazione economica, molto meno favorevole di quella di quattro anni fa per grandi investimenti di questo tipo.

via Val di Chiana Oggi.

Questa voce è stata pubblicata in Giurisprudenza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.