Eolico, torna l’off shore nell’Adriatico

“Torna l’ipotesi di un impianto eolico off shore nel mare Adriatico. Ad ideare il così detto progetto Powered, stavolta, è la Regione Abruzzo posta al vertice di una rete di partenariato che comprende: il ministero dell’Economia del Montenegro, il Veneto, la Provincia di Ravenna, le Regioni Marche, Molise e Puglia, il ministero dell’Ambiente, quello albanese dell’Economia, la città di Komiza in Croazia e Cetma, la società Micoperi srl.”

Fonte: Il Nuovo Molise.

Questa voce è stata pubblicata in Offshore e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.