Valle d’Aosta, varate le Linee guida per gli impianti rinnovabili

Anche la Valle D’Aosta approva le Linee Guida Regionali:

“Il provvedimento introduce anche limitazioni per gli impianti eolici. Quelli di potenza superiore a 60 kilowatt, in particolare, non potranno essere installati in aree naturali protette, zone boschive o lacustri, territori soggetti a vincoli di inedificabilità o a rischio idrogeologico, nelle aree coperte da ghiacciai, nei centri storici, nelle zone di interesse artistico, archeologico e paesaggistico, sui rilievi con altitudine supe­ri­ore ai 2.500 metri e nei centri abitati che si trovano nelle zone A, B e C delle aree naturali protette.”

Fonte: Eco delle Città.

Questa voce è stata pubblicata in Legislazione, Regionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.