Gamesa perde 600 milioni di euro nel 2012 e licenzia 845 persone

il produttore spagnolo di aerogeneratori Gamesa, quarto a livello mondiale, annuncia ingenti perdite per il 2012 pari a circa 600 milioni di euro, e annuncia licenziamenti in Spagna per 845 persone. Scarse le prospettive per il 2013, a causa del rallentamento del mercato in Europa, del boom del gas negli USA e delle difficoltà cinesi nella costruzione di linee elettriche.

Fonte: Reuters.

Questa voce è stata pubblicata in Occupazione e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.