Le statistiche ufficiali USA smascherano la truffa dei green jobs

I dati sugli occupati nell’eolico (e sui cosiddetti green jobs in generale) sono generalmente forniti dalle lobby del settore che hanno una tendenza ad aumentare il numero degli occupati per mostrare un impatto occupazionale maggiore di quello che è in realtà per giustificare gli incentivi estorti alla collettività. Il Dipartimento del Lavoro americano ha effettuato uno studio statistico sul numero degli occupati nei settori ritenuti “verdi” arrivando a conclusioni sorprendenti: solo 2.200 gli occupati nel settore eolico negli USA su un totale di 127 milioni di lavoratori nel paese: nel campo della generazione elettrica considerata verde la maggior parte degli occupati si trova nel nucleare con oltre 38.000 dipendenti e nell’idroelettrico con 3.700 dipendenti.

Fonte: Bureau of Labor Statistics

Questa voce è stata pubblicata in Occupazione e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.