La soprintendenza blocca una centrale eolica in Umbria

TerniEnergia ha reso noto che la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggisti dell’Umbria ha annullato il provvedimento del giugno 2009 e atti a questo connessi. Con tale provvedimento il Comune di Stroncone, a seguito di Valutazione di Impatto Ambientale, aveva autorizzato i lavori di variante alla realizzazione di un impianto eolico composto da sei aerogeneratori in Loc. Colle Ventatoio, Fraz. di Vasciano.

Fonte: MSN

Questa voce è stata pubblicata in Paesaggio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.