La Gran Bretagna chiede la costruzione di nuove centrali eoliche. In Irlanda.

Il Governo Britannico sta discutendo un piano per aprire le coste ovest dell’Irlanda, particolarmente esposte ai venti atlantici, allo sviluppo di nuove centrali eoliche che dovranno, attraverso interconnessioni ancora tutte da costruire, fornire elettricità da fonti rinnovabili alla Gran Bretagna in grave ritardo rispetto ai target europei. Si prevedono furiose opposizioni locali, per motivi politici oltre che ambientali.

Fonte: The Guardian

Questa voce è stata pubblicata in Rete elettrica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.