Texas, California e New England potrebbero avere problemi alla rete elettrica quest’anno

Secondo un rapporto del NERC, l’ente pubblico USA che governa la sicurezza della rete elettrica, Texas, California e New England, tre degli stati americani che hanno investito di più nell’installazione di centrali elettriche non dispacciabili a richiesta (tipicamente eolico) potrebbero avere problemi nel corso della prossima estate a mantenere adeguate capacità di riserve per impedire black-out e distacchi non programmati dalla rete. Un aumento i dell’eolico, dice il NERC, continuerà a mettere in difficoltà gli operatori con le inerenti fluttuazioni di potenza e in alcuni casi si dovranno aumentare le riserve, il che significa costruire nuove centrali alimentate a gas naturale.

Fonte: Powermag.

Questa voce è stata pubblicata in Rete elettrica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.