Archivi tag: Estero

Oklahoma, elica di un aerogeneratore si abbatte su asilo

A causa di un tornado l’elica di un aerogeneratore a El Reno, Oklahoma, si è abbattuta su un asilo, fortunatamente al momento vuoto.

Pubblicato in Incidenti | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Oklahoma, elica di un aerogeneratore si abbatte su asilo

Quando la Germania ritorna al carbone

E’ boom in Germania per la produzione di lignite nel bacino del Reno, che ha raggiunto il livello di 101,7 milioni di tonnellate all’anno. All’origine dell’aumento l’entrata in funzione di una nuovissima centrale a lignite con un output di oltre … Continua a leggere

Pubblicato in Analisi Energetica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Quando la Germania ritorna al carbone

California, l’eolico minaccia il progetto di reintroduzione del condor

E’ allarme nel mondo scientifico e ornitologico della Californa per l’autorizzazione concessa ad un progetto eolico nel deserto del Mojave all’uccisione di condor. Questo significa che se i rapaci verranno uccisi dagli aerogeneratori i responsabili del progetto non saranno perseguibili … Continua a leggere

Pubblicato in Avifauna e biodiversità | Contrassegnato | Commenti disabilitati su California, l’eolico minaccia il progetto di reintroduzione del condor

Costo dell’energia alle stelle, l’industria tedesca pensa di spostarsi negli USA

A causa della presunta transizione alle fonti cosiddette rinnovabili (in realtà il sistema elettrico tedesco rimane in gran parte dipendente da carbone, nucleare e gas) che ha comportato scarsi risultati ma costi enormi, l’industria energivora tedesca avverte il governo: o … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Costo dell’energia alle stelle, l’industria tedesca pensa di spostarsi negli USA

Gamesa licenzia 400 persone

Continuano i licenziamenti causati dalla crisi che colpisce il settore eolico. E’ ancora il turno della spagnola Gamesa che licenzia 400 persone nei suoi stabilimenti spagnoli. Fonte: Wind Power Monthly.

Pubblicato in Occupazione | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Gamesa licenzia 400 persone

Aquila uccisa da torre eolica in Danimarca

Un giovane esemplare di aquila è stato trovato ucciso da una torre eolica a Skagen in Danimarca i primi di maggio del 2013.

Pubblicato in Avifauna e biodiversità | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Aquila uccisa da torre eolica in Danimarca

Le centrali eoliche sulle torbiere generano ingenti quantità di CO2

Secondo uno studio che sarà pubblicato a breve sulla Rivista Nature, gli impatti ambientali delle centrali eoliche e delle infrastrutture associate costruite sulle torbiere scozzese sono largamente sottovalutati. La distruzione delle torbiere non degradate, come è avvenuto di recente in … Continua a leggere

Contrassegnato | Commenti disabilitati su Le centrali eoliche sulle torbiere generano ingenti quantità di CO2

Vestas, ancora licenziamenti

La società eolica Vestas per l’ennesima volta annuncia licenziamenti: 110 persone saranno mandate a casa negli stabilimenti del Colorado, citando come causa i ritardi del governo USA nell’approvare gli incentivi. Fonte: The Brigthon Blade.

Pubblicato in Occupazione | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Vestas, ancora licenziamenti

Aquila uccisa da una centrale eolica in California

Dopo appena un mese dall’inizio dell’attività, la centrale eolica di North Sky River in California, contestata dal mondo ambientalista per gli effetti sull’avifauna, registra la prima vittima: un’aquila reale è stata uccisa dalle pale lo scorso gennaio. Fonte: Kcet.org.

Pubblicato in Avifauna e biodiversità | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Aquila uccisa da una centrale eolica in California

Gamesa perde 600 milioni di euro nel 2012 e licenzia 845 persone

il produttore spagnolo di aerogeneratori Gamesa, quarto a livello mondiale, annuncia ingenti perdite per il 2012 pari a circa 600 milioni di euro, e annuncia licenziamenti in Spagna per 845 persone. Scarse le prospettive per il 2013, a causa del … Continua a leggere

Pubblicato in Occupazione | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Gamesa perde 600 milioni di euro nel 2012 e licenzia 845 persone

La transizione energetica tedesca potrebbe costare 1000 miliardi di euro

“n Italia quello dell’energia è, forse ingiustamente, un tema piuttosto secondario e le tematiche energetiche non sono state oggetto di accese discussioni all’interno del Governo o tra le forze politiche in Parlamento, o quantomeno tali discussioni non hanno mai raggiunto … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La transizione energetica tedesca potrebbe costare 1000 miliardi di euro

1000 miliardi di euro i costi delle energie rinnovabili tedesche

“Lo afferma in un’intervista alla ‘Frankfurter Allgemeine Zeitung’ (Faz) il ministro dell’Ambiente, Peter Altmaier (Cdu), secondo il quale ai 680 miliardi di costi delle energie rinnovabili vanno ad aggiungersi altri 300 miliardi per l’estensione della rete elettrica, per la realizzazione … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività | Contrassegnato | Commenti disabilitati su 1000 miliardi di euro i costi delle energie rinnovabili tedesche

Pesanti perdite per il produttore eolico indiano Suzlon

Il produttore indiano di torri eolico, Suzlon, ha riportato pesanti perdite nell’ultimo trimestre del 2012. La causa è la difficilissima situazione finanziaria dell’azienda che non è riuscita a ripagare un’obbligazione convertibile, cosa che l’ha costretta a ristrutturare il debito on … Continua a leggere

Contrassegnato | Commenti disabilitati su Pesanti perdite per il produttore eolico indiano Suzlon

Eolico in India: un problema l’aumento dei costi

Le utilità indiane cominciano a ritenere il sistema di incentivazione dell’eolico: la Maharashtra State Electricity Distribution Company si oppone alle nuove tariffe proposte dal governo evidenziando come saranno un costo per irrazionale da scaricare sui consumatori. La richiesta è di … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Eolico in India: un problema l’aumento dei costi

Gli impatti dell’eolico sull’avifauna in India

Il primo studio scientifico effettuato sugli impatti dell’eolico sull’avifauna in India, presso la centrale installata sull’altipiano di Western Ghats, in una zona considerata hotspot per la biodiversità, ha evidenziato risultati preoccupanti ha mostrato un’evidente riduzione della presenza di diverse specie … Continua a leggere

Pubblicato in Avifauna e biodiversità | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Gli impatti dell’eolico sull’avifauna in India

Germania, industria eolica licenzia 148 persone

Un produttore di aerogeneratori tedesco, Fuhrländer, ha recentemente chiesto lo stato di insolvenza e si prepara a licenziare buona parte della propria forza lavoro, ovvero 148 persone. Fonte: Mittelhessen.de

Pubblicato in Occupazione | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Germania, industria eolica licenzia 148 persone

Perdite record nel 2012 per Vestas: in vista nuovi licenziamenti

Il 2012 è stato uno degli anni peggiori della propria storia per il più grande produttore danese di aerogeneratori, Vestas, che ha chiuso con una perdita di circa un miliardo di dollari. Nonostante l’ottimismo del management gli analisti ritengono probabile … Continua a leggere

Pubblicato in Occupazione | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Perdite record nel 2012 per Vestas: in vista nuovi licenziamenti

Vermont, la metà dell’elettricità prodotta dalle centrali eoliche non può essere immessa in rete

Mentre il piccolo stato USA del Vermont, da sempre particolarmente attento alle tematiche ambientali, discute la possibilità di una moratoria all’eolico sui crinali emergono dati pesantemente negativi da parte del gestore della tre elettriche sui tagli imposti alle centrali eoliche … Continua a leggere

Pubblicato in Avifauna e biodiversità, Rete elettrica | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Vermont, la metà dell’elettricità prodotta dalle centrali eoliche non può essere immessa in rete

La Spagna taglia ancora gli incentivi alle innovabili: crolli in borsa

L’ultima mossa del governo spagnolo per cercare di ridurre il debito pubblico accumulato per gli incentivi alle rinnovabili, pari a 28 miliardi di euro, ha determinato il crollo in borsa di alcune società che producono eolico e solare, come Acciona … Continua a leggere

Pubblicato in Costi per la collettività | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La Spagna taglia ancora gli incentivi alle innovabili: crolli in borsa

Una centrale eolica nel Lesotho potrebbe portare all’estinzione due specie di avvoltoi

Secondo la denuncia di Birflife International e Bird Life Sud Africa la proposta di creare una centrale eolica nel Lesotho, a Letšeng-La-Terae, potrebbe portare all’estinzione locale di due specie di avvoltoi già minacciate: l’avvoltoio barbuto e l’avvoltoio del Capo. Birdlife … Continua a leggere

Pubblicato in Avifauna e biodiversità | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Una centrale eolica nel Lesotho potrebbe portare all’estinzione due specie di avvoltoi