Autorizzazione unica per eolico a Tursi-Colobraro

“con Deliberazione della Giunta Regionale 31 maggioo 2011, n. 788, pubblicata sul BUR Basilicata n. 19 del 1/7/2011, ai sensi del D.Lgs. 387/2003, art. 12 – L.R. 1/2010, art. 4 e L.R. 21/2010  é stata concesso l’Autorizzazione regionale alla costruzione e all’esercizio di un parco eolico per la produzione di energia elettrica, delle relative opere connesse e delle infrastrutture indispensabili in agro dei comuni di Tursi e Colobraro, proposto dalla società Gruppo D’Amato Holding W.W.E.H. 1 S.r.l. – Roma. per la società in passato vi rrano stati conteziosi legali e sequestri da parte dell’Autorità Giudiziarie. l’impianto consta di 18 aerogeneratori nel come di Tursi per una potenza di 43,95 MW e 12 aerogeneratori nel comune di Colobraro per una potenza complessiva di 73,95 (tra i più grandi in Basilicata). Il paesaggio dei Calanchi Lucani ed i luoghi di Albino Pierro saranno segnati dallo sky line dell’impianto, per buona pace degli amministratori locali che potranno però spiegare ai turisti le contraddizioni e le responsabilità di scelte in aperto contrasto con le vocazioni e la storia dei luoghi che da domani saranno profondamente trasformati.”

Fonte: Olambientalista.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.