Campiglia, il Consiglio Comunale boccia l’eolico

Il Consiglio Comunale di Campiglia boccia all’unanimità il progetto eolico nei dintorni della frazione di Venturina:

Questo il comunicato del gruppo di maggioranza (PD):

«Al fine di fare chiarezza ed evitare strumentalizzazioni o storture, voglio esprimere la posizione del gruppo Campiglia Democratica riguardo al progetto che è stato presentato dalla società WKN consistente nella costruzione di un impianto di 17 pale eoliche distribuite nei Comuni di Campiglia M.ma e Piombino.

Ad oggi l’Amministrazione comunale di Campiglia M.ma, attraverso i suoi organi tecnici, sta istruendo il progetto finalizzato all’elaborazione del parere da inviare alla Regione Toscana, nell’ambito del procedimento di valutazione di impatto ambientale, soggetto istituzionale che può autorizzare o meno la realizzazione di detto impianto.

Il Gruppo di maggioranza che rappresento esprime la propria contrarietà politica a questo progetto. Noi siamo contrari a quanto è stato presentato dalla WKN, in quanto la realizzazione di quest’impianto non rispecchia quei criteri relativi alla salvaguardia del paesaggio e delle visuali panoramiche della Val di Cornia che erano stati adottati nel Regolamento Urbanistico.

Da sottolineare l’abolizione delle competenze pianificatorie dei Comuni sulle energie rinnovabili.Campiglia Democratica è favorevole alla realizzazione di impianti eolici, anche di grandi dimensioni, ma non dappertutto e comunque. Siamo favorevoli alla realizzazione di detti impianti nelle aree che rispecchiano i criteri stabiliti e che non creano problemi di impatto ambientale e paesaggistico. Allo stesso tempo saremo ben felici di confrontarci pubblicamente con chiunque intenda proporre degli elaborati che tengano conto dei criteri di cui sopra. Siamo consapevoli che il nostro territorio ed il nostro paesaggio sono una risorsa fondamentale per la nostra economia ed anche se normativamente le assemblee elettive comunali non sono chiamate a decidere direttamente sulla realizzazione di impianti eolici, una forza politica che governa ha il dovere di esprimere la propria posizione su questioni così importanti».

Matteo Brogioni

Capogruppo Campiglia Democratica”

Fonte: Corriere Etrusco.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.