Casciana terme. Sul parco eolico crolla la giunta

“Crolla la giunta a Casciana Terme. Gli assessori lasciano solo il sindaco Giorgio Vannozzi al momento del voto e lui, come risposta immediata, ritira le deleghe e manda tutti a casa. È successo qualche giorno fa nel piccolo comune termale, quando il consiglio comunale avrebbe dovuto votare la variante al piano di classificazione acustica per l’impianto eolico di Santa Luce.

L’attuale sindaco Vannozzi ha infatti puntato la propria campagna elettorale sulla contrarietà al progetto del parco eolico, che ha ricevuto il via libera per le pale nel territorio di Santa Luce, a luglio del 2010. Ma è una vicenda che ha origini più lontane, tanto che Vannozzi ha spesso affermato di essersi ritrovato a gestire una questione lasciata aperta dall’amministrazione precedente, sulla quale il confronto politico locale di fatto, non avrebbe mai trovato una sintesi. “

Fonte: Pisa Notizie.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.