Cgil: fermiamo il parco eolico di Simeri Crichi

“La CGIL sostiene l’accorato appello del presidente della Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro, sulla questione del parco eolico di Simeri Crichi.

Abbiamo assistito in questi anni, sulla nostra terra, a fenomeni di vero e proprio sciacallaggio e speculazione ai danni del territorio, che nulla hanno a che fare con il risparmio energetico o la produzione dei energia “pulita”. – È quanto scritto in una nota stampa da Giuseppe Valentino Segretario Generale CGIL Catanzaro e Michele Gravano Segretario Generale CGIL Calabria – Il tema eolico è stato spesso lo specchietto delle allodole per nascondere interessi economici, talvolta criminali, e facendo leva sulle finanze che sarebbero arrivate al territorio si è costruito il consenso delle comunità locali.

Fonte; CN24.TV.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.