D’Alì: “Fotovoltaico ed Eolico, paesaggio a rischio. Occorrono interventi urgenti”

“«L’operazione della Forestale a Brindisi, contro l’abusivismo nel campo delle rinnovabili, consente di accendere ulteriormente i riflettori su un allarmate fenomeno che in tutte le occasioni pubbliche e istituzionali da tempo ho avuto modo di sollevare»

ha commentato il senatore Antonio D’Alì non appena ha appreso la notizia giunta dalla Puglia.

«Vi sono zone del Paese – commenta il presidente della Commissione Ambiente – dove l’invasività di impianti di rinnovabili, in particolare fotovoltaico ed eolico, in questo caso anche come difforme uso di generiche autorizzazioni, e in tanti altri casi su colpevole lassismo degli Enti preposti in assenza di una sana ed accorta programmazione, sta creando irrimediabili danni al paesaggio in termini di alterazione dei siti e di aggressivo consumo del suolo».”

Fonte: Marsala.it.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.