Eolico a Manduria, il dissenso si allarga: nasce il comitato delle masserie

“I tralci contro i tralicci. A prima vista, quella della Terra del Primitivo contro i giganti dell’energia eolica, sembra una guerra impari.
Non per questo i proprietari di aziende agricole, ma anche di altri settori produttivi, che ieri pomeriggio hanno fatto nascere il comitato ‘La strada delle masserie’ pensano che non valga la pena di combatterla. A costo di lottare, letteralmente, contro i mulini a vento che tre società hanno intenzione di impiantare «nella culla del Primitivo», la prima Docg, denominazione d’origine controllata e garantita, di Puglia: «La zona più vocata per la produzione di vino di altissima qualità».”

Fonte: Corriere del Giorno.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.