Eolico nel Sannio, riprende l’assalto del territorio

“Riprende l’assalto del territorio da parte dei produttori di energia eolica. La Regione Capmpania, ha infatti autorizzato la società Eolica San Lupo Srl, con sede legale in Milano, Largo G.Donegani, 2 – 20121, ‘alla costruzione ed esercizio di un impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica costituito da n. 17 aerogeneratori, di potenza nominale unitaria di 2,5 MW (massima fino a 3 MW), e di dimensioni massime pari a 80 m di altezza misurata al mozzo e 92,5 m di diametro rotorio, contrassegnati dalle sigle T1, T2, T3, T4, T5, T6, T7, T8, T9, T10, T11, T12, T13, T14, T15, T16, T18 e ricadenti nel Comune di San Lupo (BN) in località Monte Ciesco, Serra la Giumenta, Monte Croce, Saudiello, ed opere connesse ricadenti nei comuni di Pontelandolfo, Campolattaro, Casalduni, Castelpagano, Colle Sannita, Morcone, Fragneto l’Abate, Fragneto Monforte e Benevento, per una potenza complessiva nominale di 42,5 MW (massima consentita fino a 51 MW)’.”

Fonte: SannioPRess.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.