Impianto eolico sulla Terra d’Arneo. Fronte bipartisan del “no”

“Tutti in piazza per dire no all’ipotesi di un parco eolico sulla Terra d’Arneo: il gruppo civico “Insieme per Leverano”, guidato dal candidato sindaco Giovanni Zecca, promuove una campagna d’informazione e una petizione popolare per dare voce ai cittadini dinanzi all’ipotesi di “ecomostro che incombe” sul territorio noto per le rivolte contadine degli anni ’50.

Si tratta di un mega impianto da 51mw, sulla Leverano-Porto Cesareo, costituito da 17 pale eoliche tra masserie, uliveti e insediamenti produttivi. Il Comune di Leverano e la Regione Puglia si sono detti sfavorevoli alla creazione dell’impianto, il cui progetto è stato presentato dalla società “Energia s.r.l.” di Roma. Ora si attende il responso della valutazione d’impatto ambientale.”

Fonte: Lecce Prima.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.