Le pale eoliche sull’Appennino ligure? Arriva il sì al progetto (anche con torri usate)

Il Comune di Fraconalto ha già dato il suo ok ma sul progetto di impianto eolico della Seva di Milano sui monti Poggio e Calvo, vicino al Passo della Bocchetta, i dubbi non mancano, almeno secondo quanto emerso nell’assemblea di ieri al ristorante Pian dei Grilli. 
Superate, a quanto pare, le difficoltà della prima versione del progetto, presentato nel 2012, causate soprattutto da un problema di confine tra Liguria e Piemonte, la Seva intende installare 7 torri alte oltre 100 metri sul crinale tra Fraconalto e la Bocchetta con una potenza di 14 Mw totali e un cavo interrato di vari km per il trasporto dell’energia a Busalla

via La Stampa.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.