No dal Comune di Pontremoli al parco eolico del Cirone

“Il parco eolico del passo del Cirone non si farà. Lo ha deciso il consiglio comunale di Pontremoli; e non servirà neppure il referendum. Niente pale sul crinale dell’Appennino. Il consiglio comunale straordinario si è svolto alla trattoria “Dina” al Molinello ha deciso di inviare alla Regione già da oggi il proprio parere negativo sul progetto Parco Eolico sul passo del Cirone – Groppo del Vescovo presentato dalla ditta svizzera Repower.

Un risultato maturato alla fine di una lunga discussione (quasi quattro ore); decisivo il voto sull’ordine del giorno presentato dal vicesindaco Piercamillo Cocchi (con cui si proponeva di inviare un netto no alla Regione), cui si era unita compatta la minoranza. L’ordine del giorno oltre ad ottenere i voti “attesi” dei quattro rappresentanti dell’opposizione, del vicesindaco e del presidente Paolo Arrighi, ha conseguito il parere favorevole anche del sindaco, Lucia Baracchini, e dell’assessore Gianluca Crocetti, con l’astensione del consigliere Michele Lecchini. Passando quindi con otto voti favorevoli contro i quattro contrari. E non si farà neppure il referendum. “

Fonte: Il Tirreno.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.