Parco eolico con pale giganti nel barese. La denuncia di Legambiente e M5S

Come documentano già dal lontano 2011 le cronache del nostro sito Acquavivanet.it e Gioianet.it (due dei deici siti e cartacei del network “La Voce del Paese”), nel territorio tra Casamassima e Sammichele di Bari, è prevista la realizzazione un mega-impianto eolico con pale giganti, per ricavare energia elettrica dal vento.

Si prevedono ben quattro aerogeneratori in contrada “Masseria Caperroni” a Casamassima e a “Masseria Colombo”. Il progetto è a cura della società Micropower di Cesena. Il sito si estenderebbe per un’area complessiva di circa 450 ettari, a sud-est di Acquaviva delle Fonti e a sud-ovest di Sammichele, non molto distante dal centro abitato. Il baricentro dell’impianto eolico disterebbe 6,3 Km da Acquaviva, 3,3 Km da Sammichele di Bari, 8,3 Km da Gioia del Colle e 8,6 Km da Casamassima.

Per la precisione in località “Masseria San Francesco”, a Casamassima, il progetto prevede l’installazione di una stazione elettrica che fungerebbe da anello di congiunzione tra l’impianto a pale eoliche e la rete nazionale.

via CasamassimaWeb.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.