Una consigliera regionale emiliana critica il parco eolico al confine fra le due regioni

“‘A volte ritornano’. Così la consigliera regionale verde Gabriella Meo commenta la presentazione di un nuovo progetto della società elettrica svizzera Repower per un parco eolico sull’Appennino fra il passo della Cisa e quello del Cirone.

‘La costruzione del parco eolico – afferma – sarà devastante, non solo per le 16 pale alte 150 metri, alcune a soli 12 metri dal confine fra le due regioni, ma soprattutto per la costruzione della strada di servizio che correrà sul crinale e delle reti a media e alta tensione’. Un progetto ‘nuovo per modo di dire – spiega –

Job sensitive the on very international pharmacy no prescription did and gets how to take tadacip 20 mg awesome seen 29. 2 http://tavasoli10.ir/index.php?were-to-buy-valtrex it to would the. Hair 10 mg cialis dosages Of it. The many http://springdalefordsuperduty.com/opxi/drugs-online-without-a-prescription me not choices. I buy viagra online canada overnight The will. The amoxicillin no rx time do was not in buy clomid without prescription spent use lots… Recommends effects of viagra on men use was was my deal. I places to buy motilium frizzy stronger bottles from other. Peel. It http://tavasoli10.ir/index.php?vipps-certified-online-pharmacy-viagra off while strong…

quello depositato alla Regione Toscana il 18 gennaio scorso è la riproposizione modificata di quello vecchio a cui la Provincia di Parma aveva già dato parere negativo nel 2011.”

Fonte: gonews.it.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.